milan – sampdoria

14/10/2006 at 9:09 pm

Squadra lenta senza guizzi dove secondo me i gioatori si limitano a fare il compitino.
trovo che se anche kaka è stato protagonista di alcune delle giocate migliori sia stato troppo assente .

Se vuole andare a madrid lo dica e prenda l’aereo.

Lo so sono iconoclasta (e stendo un velo pietoso su maldini) ma alla fine il gioco del calcio ad alto livello è fatto di motivazioni e cattiveria agonistica e se un giocatore non le ha più prenda e vada da un altra parte.

Non si va in ufficio e non si timbra il cartellino per fare il compitino quando è pagato come fuoriclasse deve agire come tale.

Al milan urge rifondazione con rigraziamento e orologio d’oro ai grandi vecchi che certo non affronteranno una pensione di stenti e dentro con i nuovi.

Prima cosa cambiare allenatore che le scelte di ancelotti non mi sono piaciute e poi via alcuni monumenti anche a costo di far giocare dei giovani preferisco errori di inesperienza piuttosto che orrori perchè i giocatori hanno il culo marmo e non saltano.

Unica nota positiva sono nesta che oggi è stato superlativo e anche il buon kalazde che ha forza fisica e mi sta molto simpatico forse è l’unico giocatoer del milan attuale che vorrei avere come amico (senza dimenticare l’ambrogio)