presunzione di colpevolezza

24/11/2012 at 10:06 am

Caro Angelino ti scrivo perchè voglio parlarti un po’.

Dimmi caro Angelino perchè essere indagati è un sintomo di certa colpevolezza? Quante delle recenti e  tonanti inchieste hanno portato alla condanna degli indagati? non siamo forse in uno stato di diritto? non siamo forse innocenti fino a che non si prova la colpevolezza?

Essere indagati è l’equivalente di essere colpevoli solo in questo paese dove nessuno si prende le sue responsabilità e dove l’assassinio politico si fa attraverso la magistratura …

Poi certo una persona che si candida alla guida del paese non dovrebbe avere carichi pendenti perchè è difficile poter essere primo ministro mentre ti stanno indagando o precessando per qualche reato di qualsivoglia tipo … ma dovrebbe essere l’elettore a punire la scelta improvvida non il capo di un partito con una mossa che definirei liberticida

Ma tutte e libertà sono sotto scopa perchè libertà  è un po’ anarchia ed è certamente poco controllabile e con troppa libertà diventiamo un po’ bambini che parlano senza pensarci troppo e allora il cheto vivere è meglio protetto da un po’ di liberticidio …. ma non è il mondo in cui voglio vivere caro Angelino quindi mi spiace hai toppato ed invece di far risorgere il tuo partito dalle macerie berlusconiane gli hai sparso un po’ di sale …