la banalizzazione delle cose speciali

15/11/2011 at 2:54 pm

Eccolo il paradiso del cane, la pizzeria dove mio padre cenava solo e soletto mentre i muratori stavano finendo di sistemare la casa dove lui e la mamma sarebbero andati a vivere. E che festa che era quando venivamo a milano e papà ci portava a cena al paradiso del cane… la pizza rigorosamenet al prosciutto e la profitterol si mangiava 2/3 volte all’anno non di più-

La pizza era il cibo speciale dei giorni di festa quando volevamo uscire e passare uan serata diversa. La pizza era una cosa che non si mangiava mai perchè se si voleva andare al ristorante si andava al ristorante mica in pizzeria.

Adesso la pizza non è più il cibo speciale che era da bambini la mangio ne abuso ogni volta che non ho voglia di cucinare, che sono di fretta e i gusti sono sempre più complessi e ricchi ma ecco passando li dal paradiso del cane che non è più nemmeno una pizzeria un sorriso ed una lacrima hanno rigato il mio viso pensando ad un passato che non c’è più e quanto fossero dolci quelle piccole e speciali cose